Enable Css
Guarda tutti i prodotti della famiglia  
 

Hole-light Luisa Bocchietto, 2009

Vuoto di luce intorno a me

Una lampada, a luce diffusa, come un grande foro da cui la luce fuoriesce per illuminare spazi in comune, lunghi corridoi o la hall di un albergo. Realizzata in polietilene bianco con la tecnologia rotazionale, può essere fornita anche con il bordo verniciato in modo da far sparire lo spessore della lampada e vedere così solo il disco luminoso del diffusore.

designers

L’idea della lampada in rotazionale realizzata per Martinelli parte dal concetto di simulazione di un vuoto, di un “buco” di luce, che possa essere utilizzato a soffitto, per generare la sensazione di aperture che si espandono in zone luminose.
Idealmente è pensata nella versione verniciata in colore scuro sul bordo verticale esterno, per essere fissata su un soffitto scuro, in modo da aumentare questa sensazione.
La parte centrale che a primo impatto pensiamo sia piana è invece concava e, nella sua dimensione più ampia, sostandovi sotto, crea l’illusione di amplificazione dello spazio.