Karim Rashid

Karim Rashid è uno dei più prolifici designer della sua generazione. I 3000 prodotti realizzati, oltre 300 premi e i lavori in oltre 40 regioni, testimoniano la "leggenda" del design di Karim. La sua dote creativa, permette a Karim di spaziare e combinare diverse idee, materiali, comportamenti, l'estetica da una tipologia all'altra, attraversando i confini e ampliando gli orizzonti del consumatore.

Tra i premi di design vinti, sono inclusi oggetti democratici come il cestino dei rifiuti "GARBO" e la "SEDIA OH", disegnata per Umbra, interni come il ristorante MORIMOTO,  PHILADELPHIA E SEMIRAMIS hotel ad Atene e esposizioni per LG Hausys e Audi. Karim ha collaborato con aziende per creare un design democratico per Method e Dirt Devil, arredamenti per Artemide e Magis, brand identity per Citybank e Hyundai, prodotti hight tech per LaCie e Samsung, e prosotti di lusso per Veuve Clicquot e Swarovski, per citarne alcuni.   Karim è stato recentemente incaricato per la progettazione di diversi immobili a New York City per HAP Investments, un gruppo di investimento internazionale con sede a New York City. Ha realizzato più di 50 progetti di interni, con 2 milioni di metri quadrati costruiti, in 32 città, in 6 continenti. I progetti comprendono ospedali, spazi commerciali, residenziali ed edifici condominiali.

Le opere di Karim sono raccolte in 20 collezioni permanenti e espone opere d'arte in gallerie di tutto il mondo. Karim è un plurivincitore del premio Red Dot, premio Chicago Athenaeum Good Design, premio Interior Design Best of Year, premio IDSA Industrial Design Excellence. Ha conseguito lauree ad honorem dalla Ontario College of Art & Design e Corcoran College of Art & Design. Karim è un ospite frequente alle conferenze universitarie per diffondere a livello globale l'importanza del design nella vita di tutti i giorni.

Molte riviste hanno parlato di Karim Rashid, tra cui il Time, il Financial Times, il New York Times, l'Esquire, GQ e molti altri. Karim ha da poco pubblicato la sua sesta monografia "XX", Design Publishing (2015), che parla degli ultimi 20 anni della sua carriera. Altre sue pubblicazioni sono: "From the Beginning", Forma Edizioni (2014), "Sketch", Frame (2012), una monografia di 300 disegni e rendering di opere selezionate, KarimSpace, Rizzoli (2009), "Design Your Self", Harper Collins (2006), "Evolution", Rizzoli (2004) e "I Want to Change the World", Universo (2001). Nel tempo libero Karim si dedica all'arte, alla moda e alla musica ed è determinato a toccare creativamente ogni aspetto del nostro paesaggio fisico e virtuale.

  •  Designer
  •  

Benvenuto nella COMMUNITY Martinelli Luce
Invia
Per poter accedere alla mCOMMUNITY è necessaria la registrazione.

- Se ti sei registrato prima del 5 Novembre 2013 richiedi una nuova password cliccando qua.

- non sei ancora registrato? Registrati